Cronaca

Napoli, sopette meningite e tubercolosi, chiusa una scuola: bimbo in gravi condizioni

Sospetti casi di meningite e tubercolosi a Napoli. Una scuola è stata chiusa. Si tratta dell’istituto Marotta di via Adriano. Un bambino versa in gravi condizioni.

Napoli, casi di meningite e tubercolosi: bimbo gravissimo

Lo scorso venerdì, il bimbo è stato ricoverato in gravissime condizioni per una meningite da pneumococco. Il piccolo è stato operato per via della fortissima pressione cranica. Sabato la scuola ha chiuso. Lunedì è partita la pulizia della struttura per evitare qualsiasi tipo di contagio.

Il commento di Borrelli

 «Compulsato da tanti genitori giustamente preoccupati ho contattato prima la Dirigente Scolastica dell’Istituto Comprensivo Marotta, Clementina Esposito, in merito al caso sospetto di tubercolosi avvenuto all’interno della struttura scolastica, che mi ha detto di non conoscere il motivi per il quale è stata disposta una disinfestazione nell’istituto da lei diretto.

Allora mi sono rivolto a chi segue il caso, Walter Dattilio dell’Asl che mi ha confermato che c’è un caso di un bambino probabilmente positivo alla Tbc. Come avviene in tutti i questi casi sono stati effettuati dei test non solo alla famiglia del piccolo ma anche ad una quarantina di persone tra bambini, insegnanti e personale scolastico per sapere se ci sono casi di contagio».

Articoli correlati

Back to top button