Cronaca

Napoli, picchia la compagna con un bastone e le punta un coltello alla gola: arrestato

Picchia la compagna con un bastone e le punta un coltello alla gola, arrestato un 50enne di Ponticelli

Picchiata con un bastone, minacciata con un coltello alla gola. I carabinieri del nucleo radiomobile di Napoli insieme a quelli della compagnia di Poggioreale hanno arrestato per sequestro di persona, lesioni personali aggravate, maltrattamenti in famiglia e resistenza a pubblico ufficiale un cinquantenne di Ponticelli.

Napoli, picchia la compagna con un bastone: arrestato

L’uomo – come scrive anche La Repubblica – si è barricato nella sua abitazione di Via Angelo Camillo de Meis e ha colpito ripetutamente la compagna con un bastone. Le grida strazianti della donna hanno spinto i vicini ad allertare i carabinieri che in pochi minuti erano già sul posto.  La porta blindata era sbarrata e i militari hanno iniziato a negoziare con il cinquantenne, invitandolo a ragionare.

Articoli correlati

Back to top button