Cronaca

Napoli, raid vandalico contro la casa del suocero del pentito: 6 condanne

Raid vandalico contro la casa del suocero di un pentito: alla fine arrivano ben 6 condanne per i responsabili, ritenuti vicini al clan Orlando.

6 condanne per vandalismo ai danni del suocero di un pentito

Arrivano le condanne per 6 persone, accusate per un raid vandalico ai danni della casa del suocero di un pentito. I giudici del Tribunale di Napoli hanno infatti disposto le seguenti condanne:

  • Cristofaro Candela (sette anni di reclusione),
  • Giuseppe Ciotola (5 anni e 8 mesi),
  • Carlo Mirengo (6 anni e sei mesi),
  • Patrizio Parisi (4 anni e 7 mesi),
  • Gennaro De Rosa (4 anni e 7 mesi)
  • Vincenzo Grillo (4 anni e 7 mesi).

Tutti gli uomini processati sono considerati vicini al clan Orlando di Marano e Quarto. Le immagini del raid contro la casa di Giuseppe Di Pierno, suocero del pentito Teodoro Giannuzzi, furono riprese da una 14enne e girate ai carabinieri che ricostruirono la vicenda. 

Pasquale De Prisco

Nato a Napoli il 16 maggio 1986 e residente a Pagani (Sa). Laurea triennale in Lettere presso Università degli Studi di Salerno. Laurea Magistrale in "Informazione, Editoria, Giornalismo" presso Università degli Studi Roma Tre. Ho collaborato con i quotidiani "Le Cronache" e "La Città". Ho lavorato per "MediaNews24", "Blasting News". Blogger del sito "La Puteca di Pakos".

Articoli correlati

Back to top button