Napoli, rissa alla Rotonda Diaz: una decina di persone coinvolte

rissa

Una maxi rissa ha avuto luogo nel pomeriggio alla Rotonda Diaz: alla base della lite, che ha visto coinvolto decine di persone, un futile motivo

NAPOLI. Una maxi rissa ha avuto luogo nel pomeriggio alla Rotonda Diaz: alla base della lite, che ha visto coinvolto decine di persone, una discussione scoppiata tra una donna e un giostraio della zona.

Rissa nel napoletano, due feriti e sette in commissariato

Quest’oggi, nell’affollata Rotonda Diaz, è scoppiata una rissa che ha visto coinvolte una decina di persone. Il motivo scatenante, sarebbe stata una discussione scoppiata tra una donna e un giostraio.

Ad avere la peggio due persone, marito e moglie, che passeggiavano in zona con i loro figli e che sarebbero entrati in polemica con la consorte del titolare delle giostrine. I due coniugi, secondo una prima ricostruzione, sarebbero stati aggrediti con violenza dall’esercente del luogo e dalla sua compagna.

Sul posto sono accorsi due poliziotti, di cui uno rimasto lievemente contuso nel tentativo di sedare la lite. Alcuni dei coinvolti sono portati negli uffici del commissariato San Ferdinando, dove è in corso la loro identificazione.

TAG