Cronaca

Napoli, la denuncia: “Mia figlia vittima di una setta satanica, ha versato 316mila euro”

Setta satanica Napoli. La denuncia arriva da una donna di 83 anni, vedova, residente nell’hinterland a Nord del capoluogo partenopeo. La donna è apparsa particolarmente preoccupata per la situazione della figlia.

Setta satanica a Napoli

La figlia, una donna di 38 anni, a detta della madre sarebbe vittima di una setta satanica. La madre ha sporto denuncia alla Procura di Napoli Nord nell’ottobre scorso. Gli inquirenti, dopo aver analizzato il caso, a gennaio hanno rimandato il caso alla Procura di Perugia in quanto la presunta setta satanica sarebbe radicata in quella zona del centro Italia.

Mostra di più

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio