Cronaca

Napoli, violenza sessuale sulla figlia 13enne: padre orco in manette

È finito in manette un padre padrone: P. C., pregiudicato 45enne di Ponticelli con l’accusa di violenza sessuale aggravata commessa in danno della propria figlia minore.

Napoli, violenza sessuale sulla figlia 13enne

Martedì sera i poliziotti – su delega della Procura della Repubblica di Napoli – hanno arrestato l’uomo che abusava della sua figlia primogenita, di soli 13 anni. Lo faceva da anni, sotto gli occhi della moglie, annichilita dalla personalità violenta del marito, e di un’altra bimba di appena 8 anni.

Due sere fa gli uomini della Questura hanno così eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal giudice per le indagini preliminari presso il Tribunale di Napoli: e così l’orco, sul quale pesano gravissimi indizi di colpevolezza, è finalmente stato assicurato ad una cella del carcere di Poggioreale.

Articoli correlati

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto