Cronaca

Nola, dottoressa presa a schiaffi e pugni dai parenti del paziente

NOLA. L’ennesima aggressione segnalata sul gruppo di facebook “Nessuno tocchi Ippocrate”: una dottoressa è stata selvaggiamente aggredita.

Dottoressa aggredita dai parenti del paziente: la denuncia sui social

“Alle 22 del 4 Marzo viene attivata l’ambulanza di Nola per Comiziano , il mezzo è sul target in 7 minuti. Arrivati sul posto gli astanti aggrediscono la dottoressa ,per difenderla si avvicinano autista e infermiere ma purtroppo anche loro ricevono la loro dose di schiaffi e pugni
La dottoressa cerca di mantenere la calma ed insieme ai soccorritori caricano il paziente e lo trasportano in ospedale ,solo all’interno del mezzo, al sicuro, i Sanitari chiamano la centrale per chiedere il supporto dei carabinieri.
Una volta arrivato in ps L’equipaggio viene refertato con prognosi di 5 E 7 giorni. L’Ambulanza rimane ferma fino alle 8 del mattino poiché il team ha abbandonato il servizio.
Indagini dei carabinieri in corso”.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button