Cronaca

Somma Vesuviana, uccide la moglie per gelosia e registra l’omicidio con il cellulare

Omicidio a Somma Vesuviana, uccide per gelosia la moglie nel parcheggio del supermercato e registra con il cellulare

Omicidio a Somma Vesuviana, emergono nuovi dettagli raccapriccianti sulla morte della 63enne Vincenza Tuorto, uccisa dal marito nel parcheggio del supermercato. L’uomo l’avrebbe accoltellata a morte perché sospettava il tradimento con il fornitore del supermercato di cui lui è titolare e ha registrato il femminicidio con il cellulare.

Omicidio a Somma Vesuviana, uccide la moglie e registra il femminicidio

Si è trattato di un vero e proprio femminicidio in diretta quello consumatosi nella mattinata di ieri, 16 luglio. Il killer, Francesco Nunziata ha ucciso la moglie accoltellandola nel parcheggio del supermercato Eté “Cuore e Sapore” in via Marigliano. Poco prima aveva ferito il presunto amante, un fornitore 46enne. Poi si è costituito ai carabinieri di Ottaviano.

Omicidio a Somma Vesuviana, sospetta il tradimento e uccide la moglie nel parcheggio del supermercato

Fonte: La Repubblica

Articoli correlati

Back to top button