Cronaca

Ondata di caldo da paura: 54 morti in una settimana

Morti a causa dell’ondata di caldo in Quebec

Una ondata di caldo eccezionale nella parte meridionale della provincia canadese del Quebec ha causato nell’ultima settimana la morte di 54 persone, di età fra i 50 e gli 85 anni. Lo rendono noto le autorità locali, precisando che sarà il medico legale ad accertare se i decessi sono legati al caldo. Da venerdì della scorsa settimana il Quebec registra temperature che raggiungono i 35 gradi centigradi, con un’alta umidità e, nell’ultimo giorno, un’allarme smog. (ANSA)

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button