Cronaca

Portici, bimba di 18 mesi perde i sensi: salvata da un poliziotto libero dal servizio

Una bimba di 18 mesi perde i sensi e rischia di soffocare: salvata con la cosiddetta manovra a borsellino da un poliziotto libero dal servizio a Portici. Secondo le prime informazioni, la bimba era caduta nella villa comunale.

Miracolo a Portici, bimba perde i sensi: salvata da un poliziotto libero dal servizio

Un ispettore della Polizia di Stato, libero dal servizio, si trovava nei pressi della villa comunale con la famiglia quando ha notato la piccola che, a seguito di una caduta, ha perso i sensi. L’agente è intervenuto subito praticando la cosiddetta ‘manovra a borsellino’ per aprire la bocca della bimba evitando che soffocasse. Immediato l’allarme al 118 che intervenuti sul posto l’hanno trasportata in ospedale. La bimba ora è in buone condizioni.

Alessia Benincasa

Alessia Benincasa, giornalista del network L'Occhio, è esperta in cronaca nera, politica e inchieste.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio