Cronaca

Mura romane a Quarto tra rovi, spazzatura e degrado urbano

Antiche mura romane ricoperte di rovi e spazzatura. È la triste istantanea di un antico edificio d’epoca romana nei pressi di via Consolare Campana nel comune di Quarto Flegreo.

Mura romane tra rovi e degrado urbano

Da tempo gli avanzi archeologici versano in stato di forte abbandono. A segnalare il caso, alcuni cittadini di Quarto appassionati di storia locale, che auspicano per il futuro la ripulitura del sito e per altri presenti in zona, sotto la sorveglianza della Soprintendenza e coinvolgendo l’amministrazione comunale.

Venne alla luce durante la realizzazione di un complesso edilizio negli anni ’80. L’edificio (forse un mausoleo) è realizzato in opera listata e tufelli e fa parte di una continuità di edifici funerari, mausolei e colombari. Questi si districavano lungo il percorso della strada consolare nella piana di Quarto. A poca distanza, all’esterno di un edificio fu ritrovato, nel 1965, un busto raffigurante l’imperatore Marco Aurelio. Oggi conservato al Castello Aragonese di Baia, sede del Museo Archeologico dei Campi Flegrei.

Marco-Aurelio-napoli

Articoli correlati

Back to top button