Cronaca

Raid incendiario in un allevamento di Api ad Ercolano: morte 400mila api

Ercolano, raid in un allevamento di api: incendiato un alveare, morte oltre 400mila api. La denuncia della proprietaria dell’allevamento Rosalba Borrelli, apicultrice dell’azienda “Apicoltura Vesuvio”, che recatasi sul posto ha trovato la triste sorpresa. Otto arnie erano state incendiate e più di 400mila api sono morte.

Ercolano, raid incendiario in un allevamento di Api

L’imprenditrice ha denunciato la vicenda ai carabinieri e non si spiega cosa abbia spinto ignoti a compiere un atto così atroce. Non è chiaro se si sia trattato di un atto vandalico o di un tentativo di boicottaggio. Certo è che non era mai accaduto prima.

Il caso

“Sono andata all’allevamento per una raccolta di polline- ha detto con voce tremante- ed ho trovato questo scempio. Non sappiamo come sono entrati, c’è un cancello avranno scavalcato. Abbiamo trovato a terra anche carta bruciata, è un incendio doloso. Come si può far del male a delle piccole creature che poi sono indispensabili anche per noi stessi? Ma la gente non lo capisce. Cosa ci si può aspettare da persone che alla fine del lockdown sono andate a sversare liquami nel mare? Sono senza parole”.


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

Articoli correlati

Back to top button