Cronaca

Rapina ad un magistrato a Napoli: arrestati minorenni

Tentano una rapina ai danni di un magistrato a Napoli per il loro “battesimo” da rapinatori: non fanno i conti con le telecamere e vengono arrestati. Si tratta di due ragazzini di 16 e 17 anni, entrambi incensurati.

Napoli, rapina ad un magistrato: arrestati

Inconsapevoli che l’obiettivo del colpo era un magistrato entrano in azione per il loro “battesimo” da rapinatori. Non fanno i conti con le telecamere che li riprendono e finiscono in manette. I carabinieri infatti hanno eseguito un’ordinanza applicativa di misura cautelare di collocamento in comunità nei confronti di un 16enne e un 17enne, entrambi incensurati.

I due minoi sono indiziati del reato di tentato furto con strappo avvenuto la notte dello scorso 29 ottobre nel quartiere Chiaia in danno di un magistrato tirocinante presso la Procura della Repubblica di Napoli.

Alessia Benincasa

Alessia Benincasa, giornalista del network L'Occhio, è esperta in cronaca nera, politica e inchieste.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio