Cronaca

Resta bloccato in casa, scavalca dal balcone e cade nel vuoto. Muore 60enne

Era rimasto bloccato in casa e ha provato ad uscire dal balcone precipitando nel vuoto. Dramma nel primo pomeriggio di sabato a Marcianise, comune in provincia di Caserta, dove un uomo di 60 anni è stato trovato privo di vita all’esterno della propria abitazione.

Morto 60enne: scavalca dal balcone e precipita nel vuoto

Sul posto sono intervenuti i carabinieri della locale Compagnia. Secondo quanto riportato da EdizioneCaserta.it, la vittima, residente in via Fratelli Cairoli nel rione Macello, sarebbe rimasta bloccata all’interno della sua abitazione.

Nel nel tentativo di uscire di casa avrebbe provato a scavalcare il balcone e, probabilmente dopo aver messo un piede in fallo, è precipitato dal primo piano.

Nonostante l’intervento dei sanitari del 118, per l’uomo non c’è stato nulla da fare. La ricostruzione della dinamica dell’incidente è ancora al vaglio dei carabinieri. Dolore e disperazione tra i familiari della vittima.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button