Cronaca

Partita di calcio finisce in rissa: giocatori si prendono a schiaffi

Partita di calcio finisce in rissa nel Napoletano: i giocatori se la danno di santa ragione durante il match valevole per il girone E di Prima Categoria Campania tra Sangiovannese e Boys Melito allo stadio Caduti di Brema di Barra. A denunciare l’accaduto il deputato Francesco Emilio Borrelli.

Sangiovannese-Boys Melito, la partita di calcio finisce in rissa

I calciatori delle due squadre, come si nota in un filmato girato sul web e condiviso anche dal deputato Francesco Emilio Borrelli, se le sono date di santa ragione in campo.

Il commento di Borrelli

“Purtroppo il calcio si trasforma molto spesso in violenza e il fenomeno è molto accentuato soprattutto nei campi di periferia e nelle categorie dilettantistiche dove le rivalità sono molto accese e non ci sono certo i controlli e le predisposizioni di sicurezza previste per la Serie A”, il commento di Borrelli.

“Delle soluzioni vanno trovate per disincentivare e arginare la violenza nel calcio. Sia per ragioni di sicurezza pubblica che d’immagine. I giovani e giovanissimi che vogliono avvicinarsi allo sport non possono avere davanti agli occhi questi esempi. C’è bisogno di uno sport sano e pulito”.

Alessia Benincasa

Alessia Benincasa, giornalista del network L'Occhio, è esperta in cronaca nera, politica e inchieste.

Articoli correlati

Back to top button