Cronaca

San Giovanni a Teduccio, 4 studenti dell’Università Federico II positivi al coronavirus

San Giovanni a Teduccio, attività didattiche in presenza sospese all'Università Federico II dopo la positività al coronavirus di 4 studenti

San Giovanni a Teduccio, attività didattiche in presenza sospese all’Università Federico II dopo la positività al coronavirus di quattro studenti. Per 14 giorni il complesso universitario offrirà lezioni esclusivamente in modalità telematica e almeno fino al 27 ottobre.

Studenti della Federico II contagiati

Da ieri lezioni a distanza anche a Scienze sociali nel centro storico, altra zona ad alto rischio, dove stavolta è una docente a essere positiva al coronavirus. Continuano i contagi anche tra gli studenti Erasmus: undici i casi accertati da domenica a oggi, per un totale di 105 positivi. Intanto, i bollettini di Asl Napoli 1 contano nella sola giornata di ieri 20 casi nelle scuole dell’obbligo.

Le scuole

Venti casi di positività nelle scuole di Napoli confermati nella giornata di ieri dall’Asl. Il record di contagi di giornata arriva nei quartieri Stella e San Carlo all’Arena che in totale registrano 11 casi, seguiti dai 5 tra Bagnoli e Fuorigrotta, 2 a Ponticelli, Barra e San Giovanni che calano dopo gli 11 registrati lunedì. Un caso nel distretto Avvocata, Montecalvario, San Giuseppe, Porto, Mercato, Pendino (che resta quello con maggior numero di scuole: 15) e un caso anche a San Lorenzo, Vicaria, Poggioreale. Le scuole con positivi confermati dal 24 settembre a oggi a Napoli sono 100. Tra queste, l’Istituto Archimede (che farà solo didattica integrata), Viviani, De Nicola, Neghelli, Don Milani, Bonghi, De Amicis, Duca degli Abruzzi, Aldo Moro, Nicolini Di Giacomo e Verga.

Articoli correlati

Back to top button