Cronaca

L’ ultima satira sulla spazzatura di Napoli: Greta Thunberg, Metteteven Skuornen

L’ultima trovata satirica riguardante l’emergenza rifiuti a Torre del Greco: una montagna di sacchetti e sullo sfondo Greta Thunberg, l’attivista ambientalista svedese, con in mano un cartello in cui c’è scritto «Metteteven Skuornen».

L’ultima satira sulla spazzatura

La discarica in foto è l’isola ecologica di via Cimaglia. A “denunciare” lo scempio la 16enne  svedese, icona della lotta per lo sviluppo sostenibile e contro il cambiamento climatico, candidata al premio Nobel per la Pace. Con un’espressione maccheronica, tra il napoletano e lo svedese «Metteteven Skuornen», il messaggio è rivolto agli amministratori della città corallina e ai cittadini incivili.

Articoli correlati

Back to top button