Politica

Saviano: “Salvini ignora la criminalità organizzata, che è la vera minaccia”

NAPOLI. “Matteo Salvini arriva al Viminale dimenticandosi che, nel su mandato, tra le sue priorità, deve garantire la sicurezza degli italiani, la vera sicurezza, minacciata ogni giorno dalle organizzazioni criminali”: lo scrive Roberto Saviano in un intervento pubblicato oggi sul quotidiano Le Monde.

Nel suo articolo, Saviano deplora che il “contratto tra Lega e M5S non parli” della criminalità organizzata, “se non in modo del tutto marginale”.

“Matteo Salvini – prosegue lo scrittore – ignora cosa sono e come operano le organizzazioni criminali. Matteo Salvini lo ignora e per nasconderlo parla dei migranti. Per nasconderlo, fa comunicazione sui social network”.

Anche Boldrini parla di Salvini e mafia

“Salvini combatta la mafia non chi la denuncia e la sfida apertamente come fa da anni Roberto Saviano. Mettere in discussione la scorta a una persona minacciata dalla criminalità organizzata è il contrario di quello che dovrebbe fare un ministro dell’Interno. #RespingiamoSalvini!”. Lo scrive su Twitter Laura Boldrini, parlamentare di Liberi e Uguali ed ex presidente della Camera.

La risposta di Salvini

A proposito di mafie, Salvini ha scritto sui social: “Villone sequestrato ormai 4 anni fa al clan dei Casamonica (quelli che mi hanno invitato a “rigare dritto”…) che oggi visiterò. Farò la guerra a tutte le mafie e riconsegneremo alla legalità i circa 15mila beni sequestrati”.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button