Cronaca

Sconto di pena per il figlio di Tina Rispoli: staccò un orecchio a morsi

Sconto di pena per il figlio di Tina Rispoli e del boss Gaetano Marino. La Corte d’Appello di Napoli ha condannato a tre anni e dieci mesi di reclusione Crescenzio Marino, a giudizio per aver strappato un orecchio con un morso al nuovo fidanzato della sua ex.

Strappò l’orecchio a morsi al fidanzato della sua ex: sconto di pena per Crescenzio Marino

Il figlio di Tina Rispoli venne condannato in primo grado a quattro anni e quattro mesi con rito abbreviato dal Gip del tribunale partenopeo Mario Carbone. In appello la pena è stata leggermente ritoccata.
Marino è andato a processo risalgono al 24 aprile 2019 poiché protagonista di una lite all’interno del rione Berlingieri a Secondigliano. Affrontò il nuovo fidanzato della sua ex fidanzata a cui aveva provato a riavvicinarsi con alcuni messaggi. Il tutto si concluse con l’aggressione di Marino che stacco parte dell’orecchio sinistro al suo “avversario” con un morso.

Articoli correlati

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto