Politica

Sgarbi lascia Forza Italia? “Addio Silvio, sei stato umiliato da Di Maio”

Vittorio Sgarbi non riesce proprio a mandar giù la scelta di Silvio Berlusconi, il quale ha deciso di non votare contro un governo formato da Lega e Movimento 5 Stelle. Il noto critico d’arte, che ieri ha scritto una lettera aperta su Facebook al leader di Forza Italia invitandolo a “non mollare”, ha detto: “Sono deputato di Forza Italia ancora per poco. Non posso stare nel partito di uno umiliato da Luigi Di Maio“.

Sgarbi lascia Forza Italia: “Andrò al Gruppo Misto”

“Sì, è tutto finito ormai – aggiunge Sgarbi a Un giorno da pecora su Rai Radio 1. “Cosa c’è di peggio al mondo di un governo M5s-Lega? Io andrò nel gruppo Misto e starò tranquillo. Ma ancora non dispero”.

“La magistratura arresterà Berlusconi. Questi fanno Di Matteo ministro, Davigo alla Consulta e avremo un governo bellissimo…al Cavaliere diranno: vuoi andare ai domiciliari? Lo metteranno davanti a questa minaccia e lui sceglierà di andare ai domiciliari in Sardegna”, prosegue uno Sgarbi infuriato.

“Arresteranno pure Salvini. Ma per aver fatto l’alleanza col M5s”. Subito dopo, però, una parziale frenata. A domanda diretta – quindi lei lascerà Forza Italia? – Sgarbi risponde : “La prima volta che votano qualcosa del M5s me ne andrò al Misto”.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button