Cronaca

Spaccio nei pressi di una chiesa, 30enne in manette

NAPOLI. Fermato in flagranza di reato, per spaccio, un 30enne che “esercitava” davanti a una chiesa.

Gli agenti del commissariato di Secondigliano sono arrivati a fermare un 30enne dopo una serie di precedenti attività investigative che avevano evidenziato un movimento sospetto nell’area antistante la chiesa dell’Immacolata, nella zona di Capodichino.

Il servizio, con un appostamento dei poliziotti a bordo di una moto – riferisce l’Ansa – ha dato immediati risultati. Due giovani intenti a confabulare tra loro non si sono accorti della presenza dei poliziotti ed hanno completato lo scambio soldi-droga proprio sotto gli occhi degli agenti di polizia. Il controllo effettuato ha consentito di accertare lo scambio.

Il 30enne è stato sottoposto agli arresti domiciliari in attesa della convalida del giudice per le indagini preliminari del tribunale di Napoli.

Articoli correlati

Back to top button