Cronaca

Spagna, 35enne sardo esce dal lavoro e viene investito e ucciso da un’auto della polizia

Mario Decandia morto in Spagna: è stato investito da un'auto della Polizia, il giovane chef aveva appena terminato il turno di lavoro

È morto a Palma di Maiorca il 35enne gallurese Mario Decandia, investito da un’auto della Polizia del posto. L’incidente è avvenuto la notte tra mercoledì e giovedì, nella zona del Passeig Sagrera, quando per cause da accertare una vettura delle forze dell’ordine ha investito tre passanti; tra loro Decandia, un cameriere con origini tra Tempio Pausania e Luras ma da anni si era trasferito alle Baleari per lavoro come riportato da Fanpage.

Mario Decandia morto in Spagna: è stato investito da un’auto della Polizia

Stando a quanto è emerso finora, il giovane chef aveva appena terminato il turno di lavoro in un ristorante poco distante dal luogo dell’incidente e stava passeggiando insieme ad altri due colleghi stranieri. Improvvisamente sono stati travolti dall’automobile della Polizia che, secondo quanto riferisce la stampa locale, al momento dell’incidente era impegnata in un servizio urgente e dunque procedeva ad alta velocità. Non è stato reso noto se avesse i lampeggianti e le sirene accese.

Articoli correlati

Back to top button