Cronaca

Ragazzini sparano in aria a bordo di una moto: ferito 12enne

NAPOLI. Inizia nel peggiore dei modi il 2018 nella periferia orientale di Napoli. Questa notte, tra i quartieri di San Giovanni a Teduccio e Barra, un ragazzino di 12 anni è stato colpito alla gamba da un proiettile vagante, mentre era affacciato al balcone di casa a godersi lo spettacolo offerto dai fuochi d’artificio.

La vicenda

Il 12enne è stato colpito da un colpo di arma da fuoco, sparato verosimilmente da un gruppo di ragazzini a bordo di una moto. Quest’ipotesi è stata avanzata dalla polizia di Stato, con gli agenti guidati dal primo dirigente Michele Spina che coordina le volanti.

I ragazzini avrebbero sparato diversi colpi di pistola in aria: è al vaglio quindi l’ipotesi di una stesa. Il 12enne ferito, intanto, è stato trasportato subito all’ospedale Loreto Mare e poi trasferito al Santobono. Per fortuna non è in condizioni gravi.

Già nella notte sono partiti i controlli e le perquisizioni nella zona di San Giovanni-Barra.

LEGGI ANCHE: Botti di Capodanno, il bilancio parziale è di 35 feriti nel napoletano

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button