Politica

Trattativa Stato-mafia: “Mentre Borsellino e la scorta morivano…”

NAPOLI. A margine della cerimonia di apertura dell’Anno Giudiziario della Corte d’Appello di Napoli che ha avuto luogo nella Sala dei baroni del Maschio Angioino questa mattina, il sindaco Luigi de Magistris ha parlato anche delle vicende riguardanti la trattativa Stato-mafia.

«Mentre Paolo Borsellino e la sua scorta morivano – ha dichiarato il primo cittadino, – c’era chi trattava con la mafia».

Il video dall’Agenzia Vista Campania:

 

Articoli correlati

Back to top button