Cultura ed Eventi

Un treno storico porta al museo: torna l’evento “Pietrarsa Express”

NAPOLI. Torna l’iniziativa “Pietrarsa Express”: i turisti potranno viaggiare in treno storico dal centro di Napoli. Si potrà raggiungere il sito museale scegliendo tra la coppia di corse mattutine e pomeridiane (per maggiori informazioni, visitare il sito trenitalia.com).
Il viaggio verrà effettuato a bordo di carrozze d’epoca Centoporte e Corbellini, trainate da una coppia di locomotive elettriche E626. Il biglietto ferroviario, inoltre, comprende una visita libera al Museo di Pietrarsa.

Ad oggi, il Museo ospita una collezione di 55 rotabili storici. L’anno scorso, 65mila sono stati i visitatori, e circa 2.600 i viaggiatori a bordo del “Pietrarsa Express”. Lo scorso marzo, il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha inaugurato il nuovo corso per Pietrarsa, luogo della prima tratta ferroviaria Napoli-Portici.

Le sorprese non finiscono qui. Ultimamente, Luigi Cantamessa, direttore generale della Fondazione Ferrovie dello Stato ha dichiarato: «Pietrarsa sarà presto raggiungibile da un approdo marittimo proprio, entro massimo i prossimi due anni.» Conferma il dialogo che c’è sull’iniziativa Enzo Cuomo, primo cittadino di Portici: «Si tratta di un’opera strategica, in linea con tutti i progetti già in campo per la riqualificazione della linea di costa e l’integrazione dei siti reali e del museo in un unico circuito turistico.»

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button