Cronaca

Vico Equense, anziano truffato: 5mila euro per tre succhi di frutta in un pacco

Cinquemila euro per tre succhi di frutta in un pacco. Così, in due, hanno truffato un anziano di Vico Equense. Arrestati in due

Cinquemila euro per tre succhi di frutta in un pacco. Così, in due, hanno truffato un anziano di Vico Equense. Ma sono stati scoperti e arrestati dai carabinieri.

Anziano truffato: 5mila euro per tre succhi di frutta in un pacco

Un uomo ha contattato un 82enne vicano fingendosi il nipote. Gli ha chiesto il favore di accogliere il corriere che di lì a breve avrebbe bussato alla sua porta con un pacco di merce acquistata sul web e di pagargli il contrassegno, anticipandogli il costo degli articoli acquistati. L’anziano ci è cascato, complice anche una condizione fisica piuttosto delicata che lo costringe a servirsi continuativamente di ossigeno artificiale. Intanto i carabinieri della stazione di Vico Equense che presidiavano la zona hanno notato due persone sospette in un’auto: Raffaele Caiafa (27enne) e Antonietta Doriano (23enne), entrambi dei Quartieri spagnoli di Napoli e già noti alle forze dell’ordine, hanno parcheggiato la loro auto a noleggio e sono entrati in un condominio.

Articoli correlati

Back to top button