Cronaca

Vongole e ostriche a rischio, scatta il sequestro nel napoletano

Vongole e ostriche pericolose per la salute. Controlli a tappeto della Capitaneria di porto nelle pescherie. Scatta il sequestro a Castellammare

Vongole e ostriche pericolose. Controlli a tappeto della Capitaneria di porto nelle pescherie di Castellammare. Scatta il sequestro di 2700 chili di prodotti ittici di varie specie. Soprattutto ostriche, ma anche vongole e pesci della tradizione per le festività natalizie.

Vongole e ostriche pericolose per la salute, scatta il sequestro

Il sequestro effettuato, nei giorni scorsi, dal personale militare della Capitaneria di Porto di Castellammare di Stabia, nei confronti di quattro autotrasportatori, in quanto privi di documenti di tracciabilità che sono stati sanzionati per un totale di 6000 euro. Continueranno i controlli anche in vista del cenone di Capodanno.

Articoli correlati

Back to top button