Cronaca

Afragolese 1944, danneggiato il pullman della squadra con bastoni e bombe carta: panico tra calciatori e familiari

Panico tra calciatori e familiari al ritorno nel Comune partenopeo

Assalto di alcuni tifosi al pullman dell’Afragolese, è stato danneggiato a colpi di bastoni e bombe carta: panico tra calciatori e familiari al ritorno nel Comune partenopeo. La denuncia della società. I fatti sarebbero avvenuti nella giornata odierna, domenica 11 dicembre.

Afragolese, pullman danneggiato  a colpi di bastoni e bombe carta

La società dell’Afragolese intende denunciare un agguato subito alla squadra al rientro nel Comune partenopeo.

Un gruppo di tifosi, ha preso d’assalto il pullman della squadra danneggiandolo a colpi di bastoni e facendo esplodere una bomba carta, causando panico tra calciatori e familiari, tra cui erano presenti anche bambini. Terrore vissuto anche dai presenti nella zona.

L’intervento delle forze dell’ordine

Sono grazie al tempestivo intervento delle forze dell’ordine intervenute sul posto e la mediazione del titolare dell’autorimessa, tutti hanno potuto far ritorno alle proprie abitazioni senza gravi conseguenze.

La denuncia della società

La società, offesa da questo vile comportamento, condanna con fermezza il gesto di violenza e comunica che fino alla fine del campionato tutte le partite saranno disputate a porte chiuse.

Articoli correlati

Back to top button