Cronaca

Bacoli, giovane mamma muore per un brutto male

Lutto a Bacoli per la prematura scomparsa di Flavia Somma. La giovane mamma è stata uccisa a soli 31 anni da un brutto male contro il quale combatteva da tempo. Lascia il marito Daniele – noto commerciante – e un bimbo piccolo.

Bacoli, giovane mamma morta per un brutto male

La notizia della sua morte ha sconvolto l’intera comunità cittadina. Sono tanti i messaggi per lei anche sui social. “Sto cercando di ripercorrere tutti gli anni passati insieme, dalle elementari alle medie, e tutti gli anni in cui, pur essendoci divise scolasticamente, condividevamo sempre con piacere un momento insieme.

Ho impresso nella mente l’ultima volta in cui ti ho vista; mi hai sorriso, hai alzato la mano per salutarmi e alla mia domanda, forse stupida, “come stai?”, con l’enorme forza che ti ha da sempre contraddistinto, hai risposto “così cosi”. Sei stata una combattente fin dalla nascita, hai mostrato una forza e un coraggio indicibile nell’affrontare tutte le dure prove a cui la vita ti ha sottoposto; troppe, amica mia. Avevi bisogno di riposare. Ma meritavi un epilogo diverso.

Meritavi di vivere la vita con la spensieratezza dei tuoi 30 anni e di crescere tuo figlio, il tuo capolavoro, la tua continuazione. Splendido come la sua splendida mamma. Ti voglio bene Flavia, te ne vorrò sempre. Ti porto nei ricordi e nel cuore. Che la terra ti sia lieve, angelo meraviglioso”, è uno dei tanti messaggi di cordoglio sui social.

Mostra di più

Annalisa Barra

Annalisa Barra, giornalista del network L'Occhio, è esperta di comunicazione, scrittura Seo, social media e copywriting.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio