Cronaca

Aggredito da extracomunitario mentre andava a lavoro

NAPOLI. Aggredito da extracomunitario mentre andava a lavoro. L’uomo stava camminando quando uno straniero lo ha visto e lo ha aggredito.

Aggredito da extracomunitario mentre andava a lavoro

L’uomo, Di Roberti Ciro, è stato aggredito questa mattina a Napoli in via Firenze, mentre andava a lavoro. Un extracomunitario, che dormiva sul marciapiedi dove camminava anche Di Roberti, svegliatosi all’improvviso, ha aggredito l’uomo. Durante l’aggressione lo straniero ha colpito al volto il passante, con conseguente rottura del setto nasale.


aggressione


L’intervento dei carabinieri

Sul posto sono subito intervenuti i Carabinieri della stazione di Borgoloreto che hanno arrestato l’aggressore. Giuseppe Alviti, sindacalista napoletano, si è espresso così sulla vicenda: «Si chiede di compiere delle vere bonifiche del territorio con seguente espatrio immediato degli irregolari che compiono atti di violenza gratuita e non solo».

Articoli correlati

Back to top button