Politica

Attacco in Siria, le prime reazioni politiche (e non solo)

Stati Uniti, Gran Bretagna e Francia hanno attaccato la Siria. La notizia è di questa mattina. La decisione dei capi di Stato di queste nazioni è scaturita in seguito alla notizia dell’attacco con armi chimiche che le queste potenze attribuiscono ad Assad. Una decisione che non è piaciuta a Putin.

Attacco in Siria, le reazioni in Italia

L’Italia, che al momento resta non caldeggia l’idea di un intervento militare in Siria, si è subito divisa. Non solo dal punto di vista politico. Già negli ultimi giorni, e soprattutto durante il secondo giro di consultazioni, molti leader politici si erano detti preoccupati dalla questione siriana.

Ecco le reazioni nel giorno dell’attacco di Stati Uniti, Gran Bretagna e Francia in Siria:

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button