Cronaca

Cgil, la sindacalista napoletana shock: “Timbrate ma non lavorate”

Spunta l’audio shock di una sindacalista napoletana che invita i lavoratori della Napoli Servizi “a recarsi sul posto di lavoro, marcare la presenza e non svolgere nessun tipo di attività”.

L’audio della sindacalista napoletana

Una forma di protesta “a sostegno dell’occupazione in atto presso gli uffici di sede aziendale, che proseguirà fino alla definitiva risoluzione delle problematiche che ci investono da diversi mesi”.

La protesta

L’audio è stato inviato da una sindacalista della Cgil lo scorso martedì 5 novembre,  a poche ore dallo sciopero bianco messo in atto dai 1700 dipendenti della società.

Paolo Siotto

Giornalista pubblicista dal 2015, collabora per l'Occhio da giugno 2019 dopo diverse esperienze con testate locali tra cui il quotidiano Metropolis. Redattore per SalernitanaNews, nel tempo libero ama dedicarsi alla buona musica.

Articoli correlati

Back to top button