Cronaca

Caos Cardarelli: ondata di ricoveri e personale insufficiente

Il pronto soccorso del Cardarelli è nel caos più totale: l’ondata di pazienti in arrivo ha invaso le barelle ma l’ospedale non riesce a contenere l’emergenza.

Emergenza Cardarelli: “Una situazione grave e pericolosa”

Quella del Cardarelli è «Una situazione grave e pericolosa, sia per la parte assistenziale sia igienico-sanitaria – avverte la Cgil medici – visto che ogni paziente è accompagnato da almeno un familiare».

 Il personale dell’ospedale non riesce a fronteggiare la massa di ricoverati in arrivo in questi ultimi giorni.
Carenze e difficoltà di lavoro che al Cardarelli si registrano anche nelle altre unità assistenziali come segnalato dall’intersindacale della dirigenza medica. Qui, da anni, a differenza di altre Asl e ospedali, i fondi del trattamento accessorio, attributi dalla Regione al Cardarelli, sono utilizzati per coprire gli straordinari e assicurare i livelli di assistenza.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button