Cronaca

Reddito di Cittadinanza a persone detenute: sequestro da oltre 200mila euro

Reddito di cittadinanza a persone detenute: nel mirino della Guardia di Finanza sono finite 23 persone. tra detenuti e familiari. Il tutto è emerso da un’indagine condotta dalle fiamme gialle di Casalnuovo. Sono stati sequestrati ben 207mila euro a carico dei furbetti.

Casalnuovo, Reddito di cittadinanza a detenuti: maxi sequestro

Il provvedimento è stato emesso dal Tribunale di Nola, dopo che i baschi verdi avevano confrontato le informazioni pervenute dalla Casa Circondariale di Secondigliano con le risultanze delle banche dati INPS.

Dall’incrocio dei dati, i finanziari hanno scoperto non solo che oltre venti persone, in stato detentivo, beneficiavano indebitamente del sussidio economico, ma che avrebbero sottratto allo Stato più di 207mila euro. Le somme sono state subito sottoposte a sequestro finalizzato alla confisca.

Annalisa Barra

Annalisa Barra, giornalista del network L'Occhio, è esperta di comunicazione, scrittura Seo, social media e copywriting.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio