Cronaca

Città del Messico, napoletano assassinato in una pizzeria

Un uomo di origini napoletane è stato assassinato mentre si trovava in una pizzeria in Messico, nel quartiere Cuauhtemoc di Città del Messico, insieme ad altre due persone.

Napoletano assassinato a Città del Messico

Salvatore De Stefano era di origini napoletane, ed è stato assassinato nella serata di mercoledì mentre si trovava in una pizzeria in Messico.

La vittima pare vendesse generatori elettrici e macchinari di fabbricazione cinese, un mercato pericoloso.

La polizia messicana pare sia già sulle tracce del killer, uno dei quali segnalato come vestito di blu e con un cappellino. Sarebbero usciti dalla pizzeria “La Bella Donna” con tranquillità.

 

Articoli correlati

Back to top button