Cronaca

Shock per la morte di Emanuele, l’autista del bus precipitato a Capri, il fratello: “Amava il suo lavoro”

Marco Melillo ricorda il fratello Emanuele, l'autista del bus precipitato oggi, 22 luglio, a Marina Grande a Capri

Marco Melillo ricorda il fratello Emanuele, l’autista del bus precipitato oggi, 22 luglio, a Marina Grande a Capri. Marco ha la voce rotta dal dolore. Nell’incidente sono rimaste ferite 28 persone.

Emanuele, l’autista del bus precipitato a Capri: cosa ha detto il fratello

Emanuele era un gradissimo lavoratore, amava questo lavoro. Ha lottato per averlo. Tutte le mattine prendeva l’aliscafo per andare a Capri. Era fiero e orgoglioso di fare questo lavoro, lo faceva con dignità. Tutte le mattine partiva alle 6 del mattino”. Ha raccontato il fratello ai microfoni di Fanpage.

Articoli correlati

Back to top button