Cronaca

False certificazioni mediche per la patente: 40 indagati tra Caserta e Napoli

Gli inquirenti della Procura di Napoli Nord ha scoperto un giro di false certificazioni mediche per conseguire la patente

Gli inquirenti della Procura di Napoli Nord ha scoperto un giro di false certificazioni mediche per far conseguire la patente di guida a persone che non ne avevano i requisiti come anziani e persone a letto con gravi patologie. Sono 40 gli indagati residenti tra Caserta  e Napoli.

Patente di guida con false certificazioni

L’inchiesta ha portato all’esecuzione, da parte della Polizia Stradale di Napoli (Distaccamento di Nola) di 24 misure cautelari – 20 arresti domiciliari, tre obblighi di dimora e un obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria – a carico di un medico, dei suoi familiari, di titolari e collaboratori di autoscuole e di agenzie di pratiche auto.

Gli indagati

Gli indagati sono tutti residenti tra le province di Caserta e Napoli. L’ipotesi di reato loro contestata è, a vario titolo, associazione a delinquere finalizzata al falso in atto pubblico.

Arresti domiciliari:

  • Alessandro Zannini, 73 anni di Formia
  • Crescenzo Zannini, 36 anni di Casandrino
  • Angelo Zannini, 36 anni di Casandrino
  • Raffaele Riccio, 59 anni, di Napoli
  • Giuseppe Moscato, 59 anni di Casandrino
  • Carmine Vitale, 27 anni di Grumo Nevano
  • Maria Vitale, 30 anni di Grumo Nevano
  • Luca Moscato, 47 anni di Grumo Nevano
  • Giuseppe Esposito, 52 anni di Giugliano in Campania
  • Assunta Febbraio, 43 anni di Pomigliano d’Arco
  • Gaetano Fornelli, 56 anni di Afragola
  • Valerio Giangrande, 52 anni di Trentola Ducenta
  • Salvatore Del Prete, 56 anni di Arzano
  • Carla Cerullo, 54 anni di Arzano
  • Caterina Buda, 46 anni di Castel di Sangro
  • Domenico Silvestre, 51 anni di Villaricca
  • Pietro Iacolare, 59 anni di Giugliano
  • Vincenzo Iacolare, 31 anni di Giugliano
  • Luigi Iacolare, 30 anni di Giugliano
  • Gennaro Gison, 42 anni di Melito

 

Obbligo di dimora nel Comune di residenza

  • Sonia Sciarnè, 31 anni di Napoli
  • Giuseppe di domenico, 74 anni di S. Antimo
  • Vincenzo Anatrella, 49 anni di Aversa

Obbligo di presentazione alla P.G.

  • Giovanni Arpino, 51 anni di Castel Volturno

Indagati a piede libero

  • Pietro De Rosa, 49 anni di Arzano
  • Sergio Capopreso, 62 anni di Cardito
  • Aldo Colamatteo, 61 anni di Caserta
  • Andrea Demuzio, 65 anni di Nola
  • Angela Russo, 45 anni di Frattamaggiore
  • Nicola Gionatan Montone, 45 anni di Giugliano
  • Rosa Bellotti, 52 anni di S. Antimo
  • Francesco Cortese, 32 anni di Melito
  • Andrea Nero, 44 anni di Marano di Napoli
  • Gaetano Petito, 35 anni di Santa Maria Del Molise (IS)

Fonte: Napoli today

 

Articoli correlati

Back to top button