Cronaca

Frattamaggiore, piscina sul tetto: palazzina rischia il crollo

Palazzina a rischio crollo a Frattamaggiore a causa di una piscina gonfiabile.  Giorni fa è giunta una segnalazione di cedimento solaio in uno stabile, sito in via Vergara, agli agenti della polizia locale frattese.

Palazzina rischia il crollo a Frattamaggiore

Sul posto immediatamente sono interventi i poliziotti, coordinati dal comandante, Maggiore Biagio Chiariello, e i vigili del fuoco del comando provinciale Napoli. Sopraggiunti poco dopo anche i tecnici dell’ente.

L’intervento si è reso necessario a causa del cedimento di parte del solaio del lastrico solare a causa di un appesantimento strutturale riconducibile ad un peso eccessivo dovuto ad una piscina gonfiabile montata dal proprietario dell’immobile.
Il peso dell’acqua ha determinato il cedimento del solaio; per questo motivo, il sindaco Marco Antonio Del Prete ha firmato un’ordinanza di sgombero. Al momento è stato intimato l’ordine di messa in sicurezza che se non avverrà, determinerà la denuncia all’autorità competente per inottemperanza.

Articoli correlati

Back to top button