Cronaca

Ladri in casa, bambina spaventata: “Quello è Diabolik”

Furto in casa, bimba pensa di aver visto Diabolik a Nola. I carabinieri adesso indagano per dare un volto ai componenti della banda

Paura a Nola per un furto in casa dove i ladri sono entrati in casa per portare via un portafogli con delle carte di credito. Per entrare in casa si sono arrampicati sulla grondaia di un palazzo di tre piani, vestiti completamente di nero.

Furto in casa a Nola, bimba pensa di aver visto Diabolik

Il look dei malviventi ha spinto una bambina di tre anni, figlia della coppia che abita nell’appartamento al primo piano di via Saccaccio, di aver visto Diabolik. Come riportato dall’edizione odierna del quotidiano Il Mattino, i ladri hanno aspettato che i genitori della bimba lasciassero la stanza presa di mira prima di entrare in azione. Fulminei, silenziosi.

Le indagini

I carabinieri adesso indagano per dare un volto ai componenti della banda che ha agito in una zona che si trova a ridosso del centro storico della città.

Articoli correlati

Back to top button