Cronaca

Ischia, blitz al Porto: maxi sequestro di salumi

Blitz al porto di Ischia: maxi sequestro di salumi conservati in pessimo stato. I Carabinieri della locale compagnia insieme al personale dell’Asl Napoli 2 Nord hanno effettuato un servizio a largo raggio volto al controllo di auto e furgoni adibiti al trasporto di alimenti.

Blitz al porto di Ischia, maxi sequestro di salumi

I militari hanno atteso i mezzi che sbarcavano al porto di Ischia per poi controllarli. Durante le operazioni sono stati sanzionati per la violazione delle norme igienico sanitarie due dipendenti di una società di distribuzione provenienti da San Giuseppe Vesuviano.

Nel Fiat Ducato i carabinieri e i medici dell’Asl hanno trovato 15 chili di salumi privi della prevista tracciabilità. La merce era destinata agli esercizi commerciali dell’isola ed erano stipati in un furgone che non era dotato del sistema refrigerante a temperatura controllata.

Le multe

Il veicolo, inoltre, presentava diverse inefficienze che non rendevano certamente sicura la marcia. Sanzioni quindi anche al codice della strada per gli stop posteriori e il paraurti posteriore che erano infranti, per la chiusura dello sportello laterale e posteriore non funzionante e per il freno a mano guasto.

Annalisa Barra

Annalisa Barra, giornalista del network L'Occhio, è esperta di comunicazione, scrittura Seo, social media e copywriting.

Articoli correlati

Back to top button