CronacaPolitica

“Lega mxxxx”, clima elettorale di fuoco a Marano di Napoli

MARANO DI NAPOLI. Clima surriscaldato a Marano, dove domenica si vota per il rinnovo del Consiglio comunale dopo due anni di commissariamento per infiltrazioni della criminalità organizzata.

Elezioni Marano, offese a candidata della Lega

Ieri – riporta il quotidiano Il Mattino – l’ennesimo episodio finito al vaglio delle forze dell’ordine. L’autovettura di una candidata al Consiglio comunale nella lista della Lega, Teresa Aria, è stata imbrattata con scritte offensive: «Lega merda». I salvianini hanno denunciato l’accaduto ai carabinieri.

Nei giorni scorsi, invece, per le strade del centro erano comparsi alcuni striscioni con i nomi di tre politici locali, tra cui due candidati alla carica di sindaco (Pasquale Albano e Mauro Bertini, l’altro è Biagio Iacolare) accostati al nome del consorteria criminale degli Orlando, clan egemone in città da alcuni anni. (Foto Il Mattino)

Articoli correlati

Back to top button