Cronaca

Maxi blitz dei carabinieri: corruzione e concussione nel napoletano

Corruzione e concussione sono solo alcune delle accuse a carico di alcuni soggetti fermati dai carabinieri del Reparto Territoriale di Mondragone.

Blitz dei carabinieri: soggetti accusati di corruzione e concussione

È in corso, nelle province di Caserta e Napoli, un’operazione dei Carabinieri del Reparto Territoriale di Mondragone, coordinati dalla Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere, volta all’esecuzione di misure cautelari nei confronti di soggetti ritenuti responsabili, a vario titolo, di corruzione, concussione, falso ideologico in atto pubblico, omissione di atti d’ufficio ed indebita induzione a dare o promettere utilità. Maggiori dettagli saranno forniti nel corso della conferenza stampa indetta per le ore 10.30 nella Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere.


blitz

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button