Cronaca

Napoli, è morto Alessio Buonomo: stroncato dalla malattia a 16 anni

È morto il giovanissimo Alessio Buonomo. Il sedicenne tifoso del Napoli non è riuscito a sconfiggere una malattia che aveva fin da bambino. Inoltre, il ragazzo era stato vittima di bullismo per la sua forma fisica.

È morto Alessio Buonomo, stroncato dalla malattia a 16 anni

È scomparso Alessio Buonomo, il tifoso del Napoli appena 16enne. Purtroppo, il ragazzo era diventato famoso per una triste vicenda legata proprio alla sua passione azzurra. Alessio aveva accompagnato i calciatori in campo, inquadrato dalle telecamere era diventato però subito oggetto di scherno per altri tifosi che ne sottolineavano la forma fisica abbondante, legata purtroppo a una malattia che ha dovuto affrontare fin dai primi anni d’età.

La visita alla squadra del Napoli

Il Napoli si era subito interessato alla vicenda, così Alessio aveva fatto visita alla squadra nella stagione 2018/19, la prima di Carlo Ancelotti in azzurro, incontrando i calciatori a Castel Volturno. E alcuni gruppi ultras di Curva B avevano poi regalato al tifoso un abbonamento per quella stagione. Alessio, la cui famiglia è originaria dei Quartieri spagnoli, non ce l’ha purtroppo fatta, scomparendo in queste ore e lasciando il vuoto anche tra i tifosi che l’avevano conosciuto.

Ileana Picariello

Ileana Picariello, giornalista del network L'Occhio, è esperta in cronaca nera, politica e inchieste.

Articoli correlati

Back to top button