Cronaca

Napoli, in manette il cognato del boss: aveva allestito una base di spaccio in casa

Napoli, arrestato Valerio Francesco Zungri: è il cognato di Carlo Esposito, presunto reggente dei superstiti del clan Mele

È stato arrestato dagli agenti del commissariato di Polizia di Pianura il 29enne Valerio Francesco Zungri: l’arresto è avvenuto nel pomeriggio di martedì 24 maggio, nel corso di un’operazione degli agenti.

Napoli, arrestato Valerio Francesco Zungri

Come riportato dal Corriere del Mezzogiorno, si tratta del cognato di Carlo Esposito, presunto reggente dei superstiti del clan Mele, gruppo da decenni in guerra con i Pesce-Marfella nella zona flegrea. Il 29enne è stato arrestato all’interno della sua abitazione in via Claude Monet a Napoli dove, secondo le indagini della polizia, era stata allestita una base di spaccio.

Articoli correlati

Back to top button