Cronaca

Napoli, controlli a tappeto della polizia

Controlli a tappeto della polizia a Napoli. Ieri e stanotte gli agenti dell’ufficio Prevenzione Generale della Questura di Napoli e personale della Polizia locale hanno effettuato controlli nella zona degli “chalet” di Mergellina – lì dove la settimana scorsa è stato ucciso il giovane Francesco Pio Maimone – ed hanno identificato 336 persone, controllato 169 veicoli, di cui due sottoposti a sequestro amministrativo e 5 a fermo amministrativo, e contestato 34 violazioni del Codice della Strada per guida senza patente, mancata copertura assicurativa, incauto affidamento di veicolo, guida senza casco, mancata revisione periodica, mancato rispetto del semaforo rosso, mancanza dei documenti di circolazione, circolazione sul marciapiedi e mancato rispetto della segnaletica verticale; inoltre, sono state rimosse due autovetture poiché parcheggiate in sosta vietata.

Controlli della polizia a Napoli: il report

Nel corso dell’attività, i poliziotti hanno denunciato un napoletano con precedenti di polizia poiché sorpreso nuovamente ad esercitare l’attività di parcheggiatore abusivo e per inottemperanza ai provvedimenti DACUR (divieto di accesso alle aree urbane) cui è sottoposto; infine, hanno denunciato altre due persone per guida senza patente poiché mai conseguita avendo reiterato la violazione nel biennio.

Mostra di più

Annalisa Barra

Annalisa Barra, giornalista del network L'Occhio, è esperta di comunicazione, scrittura Seo, social media e copywriting.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio