Cronaca

Napoli, evade dai domiciliari a Porta Capuana: arrestato un 33enne

Arrestato per evasione degli obblighi della misura di prevenzione della sorveglianza speciale con obbligo di soggiorno nel Comune di Nocera Superiore

Nella mattinata di lunedì, 11 luglio 2022, evade dai domiciliari e viene beccato dai poliziotti durante un controllo a Porta Capuana, a Napoli: arrestato un 33enne originario di Avellino per evasione degli obblighi della misura di prevenzione della sorveglianza speciale con obbligo di soggiorno nel Comune di Nocera Superiore.

Evade dai domiciliari e va a Napoli, arrestato

Durante un servizio di controllo i poliziotti hanno notato un uomo che, alla loro vista, si è allontanato frettolosamente per eludere il controllo. Lo hanno raggiunto ed identificato per un 33enne originario di Avellino.

L’uomo si era allontanato dal proprio domicilio dove era sottoposto agli arresti domiciliari, per lui sono scattate così le manette per evasione degli obblighi della misura di prevenzione della sorveglianza speciale con obbligo di soggiorno nel Comune di Nocera Superiore.

Gli altri controlli

Nella stessa serata gli operatori hanno visto un uomo che ha consegnato qualcosa ad una persona in cambio di denaro ed entrambi, alla loro vista, si sono dati alla fuga.

Gli agenti hanno raggiunto e bloccato, non senza difficoltà, lo spacciatore trovandolo in possesso di una forbice, diverso materiale per il confezionamento della droga e 4 involucri contenenti 0,7 grammi circa di eroina, mentre l’acquirente è stato trovato in possesso di un involucro con 0,33 grammi circa della stessa sostanza.

L’arresto

O.M.E., 54enne capoverdiano con precedenti di polizia e irregolare sul territorio nazionale, è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, mentre l’acquirente è stato sanzionato.

Articoli correlati

Back to top button