Cronaca

Napoli, lavavetri colpisce a bastonate un’auto ferma al semaforo: arrestato

Non vogliono pagarlo e il lavavetri colpisce a bastonate il parabrezza di un’auto ferma al semaforo: i fatti sono avvenuti nel pomeriggio di ieri, domenica 4 giugno, a Napoli. L’uomo ha tentato anche di aggredire i poliziotti. Il 53enne marocchino è stato poi bloccato e arrestato.

Napoli, lavavetri colpisce a bastonate auto: arrestato

Nel pomeriggio di ieri, domenica 4 giugno, gli agenti della Polizia durante un servizio di controllo hanno notato un uomo colpire con un bastone munito di spazzola lavavetri il parabrezza di un’auto ferma al semaforo in via Cristoforo Colombo intimando al conducente di consegnare il compenso per il lavaggio.

Così gli agenti lo hanno raggiunto ma l’uomo ha tentato di aggredirli con il bastone fino a quando, dopo una colluttazione, è stato bloccato e arrestato. Il 53enne con precedenti dovrà rispondere di resistenza a Pubblico Ufficiale e lesioni personali.

Alessia Benincasa

Alessia Benincasa, giornalista del network L'Occhio, è esperta in cronaca nera, politica e inchieste.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio