Cronaca

Napoli, scappa dall’ospedale per incendiare rifiuti

Scappa dall’Ospedale del Mare a Napoli con ancora il camice da paziente addosso per incendiare rifiuti: un uomo 57enne del posto, già noto alle forze dell’ordine, è stato denunciato.

Napoli, scappa dall’ospedale con ancora il camice per incendiare rifiuti

L’uomo, un 57enne dei Quartieri Spagnoli, era ricoverato all’Ospedale del Mare quando nella notte ha pensato bene di allontanarsi, con ancora il camice da paziente addosso, per incendiare rifiuti in pieno centro.

Ad allertare le forze dell’ordine sono stati alcuni cittadini.

Le segnalazioni

Diverse sono state le segnalazioni: i residenti avevano dichiarato che un uomo con un camice da paziente che incendiava rifiuti. I carabinieri hanno accertato quanto fosse successo ed identificato l’uomo. Denunciato per danneggiamento e resistenza a pubblico ufficiale. Ad essere danneggiata dalle lingue di fuoco la tenda di un bar.

Alessia Benincasa

Alessia Benincasa, giornalista del network L'Occhio, è esperta in cronaca nera, politica e inchieste.

Articoli correlati

Back to top button