Cronaca

Napoli, blitz al ristorante Nennella e da Burger King: sequestro di 12 kg cibo

Blitz dei carabinieri e della Polizia Municipale al ristorante Nennella e da Burger King ai Quartieri Spagnoli a Napoli: sequestro di 12 kg di cibo e multe salate. In totalare sono circa 5 i locali sanzionati.

Napoli, sequestro al ristorante Nennella e Burger King

Vasta operazione dei carabinieri e polizia Municipale nelle scorse ore volte alla salvaguardia della salute dei consumatori. Gli operatori hanno passato al setaccio pub e ristorante nel centro città, in particolare ai Quartieri Spagnoli. Al termine dell’operazione, sono stati cinque i locali che sono stati multati: tra questi ci sono nomi anche molto noti in città.

Burger King chiuso

Ispezionato il fast food Burger King, in piazza Salvo D’Acquisto a pochi passi dalla Caserma: i militari hanno riscontrato gravi carenze igienico-sanitarie. L’attività è stata sospesa: elevata anche una multa di 1000 euro.

Le multe hanno riguardato anche la nota trattoria Da Nennella, in vico Lungo Teatro Nuovo, dove i militari hanno riscontrato una occupazione abusiva di suolo pubblico e sequestrati 12 chili di alimenti privi di tracciabilità. Elevata una sanzione salata di circa 4.500 euro.

In vico Tiratoio, invece, sono stati multati altri due ristoranti: in uno è stata riscontrata l’occupazione abusiva di suolo pubblico, nonché l’impiego di 4 lavoratori a nero; occupazione abusiva anche per il secondo ristorante. Al primo sono state comminate multe per un totale di 39mila euro, mentre al secondo multe per 16mila euro.

L’ultimo ristorante era in vico Lungo Gelso: qui i carabinieri hanno riscontrato gravi carenze igienico-sanitarie e sospeso l’attività. Elevata multa da circa 3mila euro.

Alessia Benincasa

Alessia Benincasa, giornalista del network L'Occhio, è esperta in cronaca nera, politica e inchieste.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio