Cronaca

Occupata scuola che ospita gli alunni del Mattei, inagibile dopo il terremoto

LACCO AMENO. Oltre 700 alunni dell’istituto tecnico “Enciro Mattei” da questa mattina hanno occupato lo stabile in cui sono ospiti a Lacco Ameno, dopo che la loro scuola è stata resa inagibile dagli effetti del terremoto dello scorso 21 agosto.

 

La protesta degli studenti

 

L’istituto “E. Mattei” si trova a Casamicciola, uno dei comuni maggiormente colpiti dalle scosse della scorsa estate. Dopo due mesi di attesi, ora gli studenti hanno deciso di occupare la loro attuale sede scolastica al grido «Basta attese, basta promesse, restituiteci la nostra scuola».

I disagi di questa situazione derivano anche dal fatto che l’attuale sede delle lezioni, che si trova in un edificio in cui un tempo era attivo il liceo scientifico di Lacco Ameno, è molto più piccola rispetto all’istituto danneggiato di Casamicciola. Da ciò derivano doppi turni e problemi logistici di vario genere che hanno portato gli studenti all’esasperazione e alla decisione di occupare lo stabile. In attesa che i lavori al “Mattei” entrino nel vivo.

 

Foto da IlMattino.it

Articoli correlati

Back to top button